La pillola della felicità


Probabilmente la storia che sto scrivendo non incontrerà il gusto di tanti lettori e lettrici che preferiscono lasciarsi trasportare in storie d’amore da sogno o thriller da fiato sospeso.
Forse l’argomento trattato, il contesto in cui i personaggi evolvono e la crudezza della realtà che voglio dipingere si allontana dalle visioni oniriche e delicate di alcuni romance e dalle vicende classiche dei tanto amati polizieschi.
Di certo non tutti proveranno empatia con il mio protagonista, almeno non subito. Alcuni lo ammireranno, altri ne condanneranno le scelte, altri ancora ne stimeranno il coraggio.
Proseguo con la consapevolezza di avere una storia che merita di essere raccontata per il seme di speranza che intende piantare nei cuori che si mostreranno aperti alla semina. Una storia vera che vuole ribadire una verità che ho fatto mia tanto tempo fa: il vero limite al raggiungimento dei nostri sogni siamo soltanto noi stessi. La tenacia, l’impegno e la fiducia nel proprio valore sono capaci di fare miracoli. Ed io voglio raccontare di un piccolo grande miracolo che si compie sotto gli occhi della mia città, nella terra che è Paradiso e Inferno insieme, tra i sorrisi della mia gente.
Io scriverò la storia che vorrei leggere, quella i cui protagonisti vorresti avere di fronte per chiacchierare fino a tarda notte, quella che racchiude un po’ del tuo mondo, un po’ della realtà che vorresti cambiare, un po’ del sentimento di speranza che vorresti regalare nei momenti più bui a chi ti è intorno.
Io scriverò di questo e molto altro perché scrivere mi rende felice.
sparkler

Annunci

10 pensieri riguardo “La pillola della felicità

  1. a te scrivere ti rende felice a me nella scrittura che raramente faccio apre la porta dell’inconscio il luogo da dove vengono le parole che poi con una porta velocemente richiudo;
    magari dopo un bel pò di tempo se mi capita assai di rado vado a rileggere allora provo per un istante felicità.

  2. Continua a scrivere perchè ti rende felice ❤ io al più presto leggerò cosa scrivi e potrò darti un giudizio più ampio 🙂 sono sicura che ci stai mettendo davvero tanto impegno ^^
    Non abbandonare mai questo tuo sogno e continua perchè ti diverte e ti fa star bene 🙂

    1. Lo è. Attendo che la Musa venga a sussurrarmi le parole giuste per descrivere la complessità delle anime che intervengono in questa storia, la loro evoluzione, le loro difficoltà.
      Grazie per il fiore.
      Un caro saluto a te. 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...