Chi ha un’arte, ha una fortuna


Qualche sera fa, mentre ero in attesa di un’amica alla stazione di King’s Cross, la mia attenzione è stata catturata da un piccolo giardino colorato accanto all’ingresso dello store dedicato al mondo di Harry Potter e dei personaggi frutto della fantasia di quel genio letterario che è l’autrice britannica J.K.Rowling.

Mentre un piccolo gruppo di turisti e curiosi continuava ad attendere silenzioso il proprio turno per scattare una fotografia al celebre “ingresso nascosto” alla stazione del treno per la scuola di magia e stregoneria di Hogwarts, un gruppo di persone, altrettanto ristretto e altrettanto silenzioso, si avvicinava con rispetto al colorato perimetro fiorito colmo di piante e biglietti lasciati dai sostenitori di uno degli attori inglesi più talentuosi degli ultimi tempi: Alan Rickman, portato via dal cancro appena quindici giorni fa.

Nonostante mi trovassi in una stazione invasa ogni ora da centinaia e centinaia di persone che attendono il treno, leggono un giornale, sgranocchiano qualcosa o corrono contro il tempo, quell’angolino riservato e un po’ nascosto custodiva una pace e un silenzio quasi ossequiosi.
Sui fiori, piccoli e ancora freschi, spuntavano qua e là i saluti commossi di chi si era appassionato alle interpretazioni di quel grande artista, i disegni degli appassionati della saga che lo raffiguravano nelle vesti scure ma terribilmente umane dell’enigmatico professore di pozioni dell’istituto riservato a maghi e fattucchiere, la commozione di chi non poteva esimersi da porgergli un ultimo, semplice, saluto.
Un saluto che non vale soltanto come attestato di stima. Un saluto che, forse, è più un ringraziamento che un semplice elogio.
Perché in fondo, il merito dell’arte, qualsiasi sia la forma in cui venga espressa, è solo uno: rendere la vita migliore, ingentilirne la brutalità, levigarne le meschinità, avvolgerla con un velo di bellezza.
Come un artista che sporca le dita e la tela con i colori delle emozioni, o uno scrittore che soffia nella penna la vita che gli si infila negli occhi e nelle orecchie e la rigetta plasmata sulla carta, allo stesso modo un attore – quel magico attore – ha saputo creare, con la propria arte e le proprie interpretazioni, qualcosa di tanto puro e tanto magnetico da mettere radici nel cuore di tanta gente. Gente che, con la sua dipartita, ha visto il mondo svuotarsi di un po’ di meraviglia.

Arte significa: dentro a ogni cosa mostrare Dio. – Hermann Hesse

Chissà che emozione prova chi riesce a farsi spazio nel cuore della gente.
Chissà se ci si renda conto, alla fine, di tutto il bene che si è fatto, mostrando soltanto un po’ di sé e della propria passione.

Credo che ogni artista, indipendentemente da quanto sia conosciuto, apprezzato, osannato o imitato, debba prendere coscienza del “peso” che porta sulle spalle; quel peso emotivo che dovrebbe spingerlo, ogni volta che stringe tra le mani una penna, un pennello, un pezzo d’argilla, uno strumento musicale, un copione o una macchina fotografica, a ricordare uno dei motivi per cui lo fa: donare un po’ della sua grazia a un mondo che, forse mai come prima d’ora, ne ha un urgente e vitale bisogno.

Forse è per questo che certi artisti ci restano nel cuore. Conoscete tante persone che, in una maniera del tutto spontanea e disinteressata, riescano a rendere le vostre giornate un po’ migliori, facendo semplicemente quello per cui sono nati?

Arte senza cuore. Primavera senza sole. – Libero Bovio

Annunci

8 pensieri riguardo “Chi ha un’arte, ha una fortuna

  1. Ce n’è uno, sì, che ai miei occhi ha creato davvero qualcosa di puro e magnetico, che ha migliorato e migliora tantissimo la mia vita proprio in quel modo che dici tu, mostrando un po’ di sé stesso e della sua passione, che mi h mostrato la meraviglia e ha messo radici nel mio cuore, che ha davvero donato molta grazia (e leggerezza) al mondo portando un peso non piccolo sulle sue spalle. Forse più di uno in realtà, e mi piace la tua definizione di arte e di artista, ma per me, nella mia vita, uno solo è speciale. Forse ognuno ha un artista che in questo senso è unico per lui o lei 🙂
    Buona serata!
    Alexandra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...