‪#‎ioleggoitalianoperché


Stamane al risveglio mi sono trovata nominata in un tag che dimostra come la collaborazione tra autori possa essere possibile e trascendere invidie, ripicche e dispetti (non sempre, ma mi piace avere una visione positiva della cosa, sebbene in molti frangenti si riveli poi utopistica).
A mia volta, voglio partecipare alla catena social ‪#‎ioleggoitalianoperché‬ nominando alcuni degli autori italiani che, con le proprie storie, le proprie emozioni e la propria personalissima penna, mi hanno accompagnata negli ultimi mesi.

Tra questi si annoverano nomi conosciuti e premiati del panorama editoriale odierno, quali Sara Rattaro, Lorenzo Marone e Amabile Giusti e scrittori emergenti, che ringrazio per tutto ciò che mi hanno trasmesso, insegnato e comunicato, sebbene ancora purtroppo lontani dalle librerie e da un pubblico più ampio.
In particolar modo a questi autori, va il mio augurio più sincero di continuare a dar forma ai propri sogni, di non arrendersi, di lavorare sodo per migliorare e per ottenere soddisfazioni e riconoscimenti sempre maggiori.
A questi autori va il mio grazie, per i mondi che mi hanno fatto conoscere, per la sensibilità che mi hanno fatto abbracciare e per l’amicizia che mi hanno offerto.

Collage

Non prendo parte alla diatriba “Italiani VS stranieri” perché amo leggere e non tendo a soffermarmi su dettagli quali la nazionalità, l’età o la fama che l’autore in questione è riuscito a raggiungere. Se un libro è scritto bene o male, se la storia narrata merita di essere conosciuta o meno, se lo scrittore ha o meno talento, so riconoscerlo, che si parli di un connazionale o di uno straniero. Tuttavia, in un paese in cui è risaputo quanto poco si legga, in cui la cultura spesso è messa all’ultimo posto e le previsioni di ripresa sociale e culturale non sono chissà quanto rosee, invito chiunque abbia modo di leggere questo messaggio a dare una possibilità agli autori nostrani, “portatori sani” di quella bellezza tutta italiana che da secoli caratterizza la nostra espressività artistica.

collage-2

L’importante è leggere: tanto, ovunque e qualunque genere!
W la lettura!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...