“Le anime bianche”, di F.H.Burnett finalmente online!

Buongiorno a tutti, cari amici.
Il mio regalo di Natale quest’anno è stato consegnato con qualche ora di anticipo. La prima traduzione italiana del romanzo di Frances Hodgson Burnett “The White People” da me curata è da oggi online in versione e-book, disponibile su tutti gli store. Ringrazio Annalisa Panesi della Panesi Edizioni per la fiducia che mi ha accordato e per la grande disponibilità dimostrata in tutto il processo pre-pubblicazione e la gentilissima Elisabetta Baldan – Digital Art per aver ascoltato con pazienza e attenzione ogni mia richiesta.

Potete scaricare il romanzo a soli 0.99 centesimi cliccando questo link (l’offerta sarà valida fino al 10 gennaio).

Ysobel è una ragazzina timida e minuta che non ha mai conosciuto i genitori e vive, assieme ai tutori Jean Braidfute e Angus Macayre, in un castello dall’aspetto austero immerso nella desolata brughiera scozzese. Fin dall’infanzia, la bambina mostra di essere dotata di un “dono” che la rende diversa da tutti gli altri bambini; ella ha il “potere di vedere oltre le cose” e di entrare in contatto con le anime dei defunti, ormai libere dalle sofferenze e dalle paure dell’esistenza. “Le anime bianche” (“The White People” nella versione originale) è un romanzo breve in cui la celebre autrice dei ben più conosciuti “Il piccolo Lord” (1886) e “Il giardino segreto” (1911) presenta, attraverso gli occhi della propria protagonista, le sue personali considerazioni circa ciò che attende l’uomo dopo la morte. A seguito della perdita del figlio, Frances Hodgson Burnett inizia infatti a interessarsi al tema, dando vita a un libro intenso, toccante, dallo stile antico e il sapore nostalgico. Continue reading ““Le anime bianche”, di F.H.Burnett finalmente online!”

Annunci